Close
  • Principale
  • /
  • Giochi
  • /
  • Recensione Xbox One: l'Xbox One originale vale i tuoi soldi?

Recensione Xbox One: l'Xbox One originale vale i tuoi soldi?

Microsoft Xbox One S offre Microsoft Xbox One S - 1 TB ... Ebay$ 379 VisualizzaConsole Xbox One S 1TB Amazon Prime $ 399 Visualizza Microsoft Xbox One S 1TB Army ... Kogan.com$ 449 VisualizzaMicrosoft Xbox One S Gears of ... Amazon Prime $ 2.281,24 Visualizza Mostra altre offerte Controlliamo oltre 130 milioni di prodotti ogni giorno per i migliori prezzi forniti da Immagine 1 di 11

Recensione Xbox One


Recensione Xbox One
Immagine 2 di 11

Recensione Xbox One

Recensione Xbox One
Immagine 3 di 11

Xbox One Dashboard

Recensione Xbox One
Immagine 4 di 11

Recensione Xbox One

Recensione Xbox One
Immagine 5 di 11

Recensione Xbox One


Recensione Xbox One
Immagine 6 di 11

Recensione Xbox One

Recensione Xbox One
Immagine 7 di 11

Recensione Xbox One


Recensione Xbox One
Immagine 8 di 11

Recensione Xbox One

Recensione Xbox One
Immagine 9 di 11

Recensione Xbox One


Recensione Xbox One
Immagine 10 di 11

Nuova Xbox 720

Recensione Xbox One
Immagine 11 di 11

Nuova Xbox 720

Recensione Xbox One

Benvenuti nella recensione ufficiale di Xbox One di Pingtwitter. La console di generazione attuale di Microsoft ha avuto una strada difficile negli ultimi sei anni. Con una rivelazione nel giugno 2013 che non avrebbe potuto ricevere peggio, Microsoft ha abbandonato quasi tutte le sue 'funzionalità' originali e si è lentamente concentrata sull'unica cosa che avrebbe dovuto essere sempre: i giochi.

Sebbene manchi dei più recenti miglioramenti hardware offerti daXbox One Se ilXbox One X(come il supporto per 4K e HDR), l'Xbox One originale è ancora una macchina potente in grado di riprodurre ogni singolo gioco sul sistema e molto altro dalle due generazioni precedenti grazie al supporto per l'emulazione della compatibilità all'indietro.


E, per di più, come ilOfferte del Black Fridayspettacolare è ora disponibile, ci sono molte migliori offerte Xbox, sia su hardware che su giochi, in corso.

Kinect 2.0 è stato abbandonato, quindi non devi preoccuparti di dover acquistare un accessorio che non utilizzerai mai veramente. Con l'introduzione di Xbox Game Pass Ultimate, un servizio in abbonamento in continua evoluzione, ora avrai accesso a una vasta libreria di giochi, incluse TUTTE le esclusive first party attuali e future di Microsoft.

Sebbene Microsoft abbia definitivamente perso la battaglia delle esclusive in questa generazione, si sta già preparando per la prossima con una formazione di studi interni appena rafforzata. Quindi, anche se stai investendo in una Xbox One ora in vista dell'Amazon Prime Day 2019, otterrai una console che è stata lentamente ri-evoluta in un vero e proprio sistema di gioco.

Quindi, per prepararti per il tuo prossimo grande acquisto di giochi, abbiamo suddiviso tutto ciò che devi sapere quando acquisti una Xbox One OG nel 2019. Dalle sue capacità hardware aluna serie di attuali giochi Xbox One, Pingtwitter ti copre!

Recensione Xbox One: progettazione e qualità costruttiva

L'Xbox One non sembra certamente elegante come la PS4 di Sony. In effetti, è una macchina grande e massiccia che ha più di una somiglianza passeggera con un videoregistratore Betamax del 1984. È una lastra di 263 x 80 x 305 mm che pesa circa 3,2 kg. Fuso in 'Liquid Black', la sua parte superiore è divisa a metà con una superficie riflettente su un lato e un'enorme presa d'aria sull'altro.

Per inciso, questa è una console progettata per stare in piano sotto il televisore, con il suo sensore Kinect che fissa cupamente il contenuto del tuo soggiorno. Mettilo su un lato e Microsoft non sarà ritenuta responsabile per i tuoi dischi graffiati.

OROLOGIO:Video di unboxing di Xbox One

Kinect si inserisce nella parte posteriore di Xbox One, accanto a una serie di porte tra cui ingresso HDMI, uscita HDMI, tre porte USB ad alta velocità, un connettore Ethernet, S / PDIF per l'uscita audio ottica e una porta IR aggiuntiva.

Il lato anteriore ha uno slot per dischi - che riprodurrà dischi Blu-ray, una volta scaricata l'app - un pulsante di alimentazione, una linguetta di espulsione e una linguetta di sincronizzazione per collegare l'unico controller wireless con cui viene fornita Xbox One.

Sotto il cofano, Xbox One racchiude un processore x86 a otto core con una GPU potenziata da 853 MHz, 500 GB di memoria locale, 8 GB di RAM con 32 MB di memoria eS RAM incorporata. Ha anche funzionalità di rete wireless tramite la sua radio wireless 802.11 con supporto Wi-Fi integrato. Inoltre, emette appena un suono quando lo accendi.

Recensione Xbox One: configurazione e funzionalità

L'Xbox One è stata aggiornata e modificata molte volte per riaffermare la sua nuova attenzione al gioco puro.

(Credito immagine: Microsoft)

Se tutto questo suona intimidatorio, non preoccuparti, sistemare questa bestia è un gioco da ragazzi. Kinect, il cavo di alimentazione e, se hai voglia di guardare la televisione in diretta tramite Xbox One, la maggior parte dei set-top box si inseriscono perfettamente nella parte posteriore. Una volta avviato, la console ti chiederà se hai già un profilo. Se lo fai, dovrai andare online per caricarlo. In caso contrario, o se online è un anatema per te, puoi crearne uno nuovo da zero.

Online è più facile, però. Se hai un profilo, accedi semplicemente con la tua password e immediatamente, i tuoi risultati, i salvataggi, le liste di amici e gli avatar vengono trasferiti. Non cancella il tuo gamertag Xbox 360, piuttosto ora hai gamertag su due piattaforme.

OROLOGIO:Xbox One vs video PS4

Attiva anche il tuo stato Xbox Live Gold, se ce l'hai. Puoi consentire al modulo Kinect di collegare il tuo aspetto fisico (se ne stai ancora utilizzando uno) con il tuo profilo e in questo modo, ogni volta che ti siedi davanti alla console, ti dirà `` ciao '' e poi ti accederai. Se qualcuno era già connesso, ti dà la possibilità di cambiare profilo. Si accorge anche se un altro giocatore riceve il controller.

Puoi anche 'tenere' il lato dello schermo per ridurre al minimo l'intrattenimento in streaming sullo schermo, navigare nei canali utilizzando i comandi vocali e persino programmare Kinect in modo che si avvii quando dici 'Xbox on'.

Recensione Xbox One: interfaccia utente

Puoi bloccare i tuoi giochi e app preferiti sulla schermata Home per accedervi e avviarli facilmente.

(Credito immagine: Pingtwitter)

La nuova esperienza Xbox, introdotta alla fine del 2015, è il nuovo modo di utilizzare Xbox One ed è anni luce avanti rispetto all'abominio basato su Windows 8 che i primi utenti hanno dovuto sopportare per due anni di fila. NXE consiste nel dividere tutti i tuoi contenuti in quattro sezioni chiave: Home, Community, OneGuide e Store, ognuna delle quali scorre in modo molto simile a un feed di social media. Pensala come una homepage mobile con tutte le funzioni importanti in ogni scheda accessibili rapidamente con il minimo sforzo.

I giochi ora hanno le loro home page note come Game Hub: da qui svolgi le catture di screenshot o video, vedi i tuoi obiettivi e altro ancora. Quindi più giochi tu e il tuo amico, più popolati diventano questi Hub. I giocatori ora hanno anche un tetto massimo di amici - 1.000 amici - e possono anche seguire altri giocatori, più o meno allo stesso modo che farebbero su Twitter.

Lo Store si espande in quattro singoli sottomenu quando selezionato - Giochi, App, Film e TV e Musica - e ancora una volta, tutto è rappresentato da grandi miniature con tutte le funzioni importanti (Usa un codice, ecc.) Sono tutte in primo piano e al centro. Per coloro che amano sfogliare i titoli digitali, questa interfaccia utente pulita e fresca è una manna dal cielo.

L'interfaccia utente di Xbox One ha subito molti cambiamenti nel corso degli anni, ma la versione attuale è molto più user-friendly di quella di PS4.

(Credito immagine: Pingtwitter)

La community è l'equivalente dei feed di contenuti di Xbox One che trovi sotto ogni gioco sull'interfaccia utente della tua PS4, ma raccolti in un unico posto. È qui che troverai tutti i contenuti generati dagli utenti che potresti desiderare: c'è un forte equilibrio tra i progressi dei tuoi amici (screenshot, obiettivi sbloccati di recente e contenuti curati da YouTube e dalla comunità più ampia. Se ti piacciono i tuoi Let's Plays, questo è un ottimo posto in cui tuffarsi.

OneGuide è, nei termini più gentili possibile, il fantasma dei sogni TV integrati di Microsoft concentrati in un nuovo hub basato sullo streaming. Se non ti piace navigare nello Store, puoi accedere alla libreria di film e TV a noleggio di Xbox One, nonché ai contenuti più popolari delle migliori app di streaming disponibili (Amazon Instant Video, Netflix, BBC iPlayer, ecc.). C'è una vera atmosfera Amazon / Netflix qui con il layout dei contenuti - ehi, se non è rotto!

Infine, c'è una delle - se non la - migliore aggiunta all'interfaccia utente di Xbox One: il pannello. Accessibile sfiorando la levetta analogica sinistra sulla scheda Home o premendo il pulsante Xbox durante il gioco, il pannello è il punto di accesso unico alle funzionalità principali della tua console. Da qui puoi vedere quali dei tuoi amici sono online, accedere ai messaggi, visualizzare Party Chat e modificare le impostazioni. Una tale funzionalità è stata molto persa nella versione di lancio di Xbox One e la sua inclusione fa la differenza oggi.

Recensione Xbox One: Kinect

Ci sono buone probabilità se stai leggendo questa recensione in qualsiasi momento dopo i primi mesi di lancio che non hai accesso a un sensore Kinect, ma ne completeremo le funzioni e l'usabilità perché siamo accurati in questo modo. Il sensore Kinect è stato rinnovato dalla sua prima introduzione su Xbox 360. Ora è in grado di monitorare la frequenza cardiaca e la densità muscolare, il che significa che gli istruttori virtuali sull'app Fitness faranno i giocatori più bravi che mai.

Kinect si distingue anche per le videochiamateSkype. Non solo il sensore produce un video in streaming del giocatore con una qualità abbastanza ragionevole, ma se si alzano e vagano per la stanza, la telecamera li seguirà.

La fedeltà del sensore e i requisiti spaziali sono stati notevolmente migliorati - i giocatori non hanno più bisogno di stare così lontano dal proprio televisore - anche se i giocatori potrebbero trovarsi a dover ripetere lo strano comando vocale.

Kinect può anche monitorare più giocatori; fino a quattro giocatori possono partecipare a un gioco Kinect ora e la tecnologia di riconoscimento facciale del sensore può distinguerli.

Infine, vale la pena sottolineare che Kinect è in grado di filtrare meglio luci e suoni intrusi.

A differenza dell'iterazione precedente, il nuovo modulo Kinect può funzionare in condizioni di oscurità quasi totale e non viene interrotto dalle luci orientate verso di esso. È anche in grado di distinguere tra la voce dei giocatori e i suoni che escono dagli altoparlanti della TV.

Recensione Xbox One: controller

Sebbene il controller Elite sia la versione migliore del pad Xbox One, questa edizione standard è ancora un piccolo controller brillante.

(Credito immagine: Microsoft)

A prima vista, il controller di Xbox One sembra una suoneria morta per il suo predecessore. Doppie levette, pulsanti frontali, paraurti sulle spalle, croce direzionale e grilletti gemelli sono tutti dove ti aspetteresti di trovarli. Ma prendilo e giocaci ei miglioramenti diventano evidenti.

I grilletti sono più fluidi, i pulsanti D-pad e sulle spalle si sentono più reattivi e le levette gemelle si fondono perfettamente con i pollici del giocatore. Il pad nel complesso si sente più modellato sulle mani del giocatore e la superficie liscia è snella al tatto. Invece di un pulsante Start e Seleziona, hai un pulsante App e Menu, ma hanno gli stessi scopi nel gioco.

Il miglioramento più notevole sono i filtri antirumore sotto l'involucro del controller che danno ai giocatori un senso di immersioneXbox 360fisicamente.

Molto è stato fatto sulla riprogettazione del control pad, ma credete all'hype; questo controller è un netto miglioramento rispetto al suo predecessore. La sua qualità costruttiva sembra ancora un po 'plasticosa, ma le sue levette analogiche sono di alta qualità rispetto alle levette facilmente sfilacciate sul DualShock 4 di PS4.

Il controller Xbox One Elite Wireless, progettato per i giocatori professionisti e gli utenti più esigenti, completa il roster di periferiche Xbox One. È rassicurantemente più pesante della versione standard e viene fornito con una pila di levette analogiche extra e facce D-pad per personalizzare il tuo pad. Ci sono anche un paio di palette in acciaio che si adattano alla parte posteriore per darti ancora più controlli. È costoso - vendita al dettaglio nella gamma di £ 129,99 - ma è un must per i professionisti che vogliono costruire un pad adattato al loro stile di gioco competitivo.

Recensione Xbox One: giochi

Cuphead è tecnicamente apparso anche su Nintendo Switch, ma lo consideriamo ancora un'esclusiva per Xbox One.

(Credito immagine: Microsoft)

Al momento del lancio, Xbox One non aveva la migliore selezione di giochi, ma negli anni che sono seguiti alcuni veri cracker - sia esclusivi che multipiattaforma - hanno colpito la console, rafforzando la sua libreria in continua espansione.

Halo 5: Guardiansè facilmente uno dei migliori e un must per i nuovi utenti. Integrando una delle migliori campagne per giocatore singolo nella più robusta offerta multiplayer della serie, Halo 5 è la terra dei sogni di ogni fan degli sparatutto. E senza la certezza che Halo Infinite verrà lanciato su Xbox One nel 2020 (è attualmente previsto per la prossima console Xbox), Halo 5 rimane il tuo punto di riferimento per le battaglie spartane su Switch.

Xbox One supporta tutti i soliti simulatori sportivi iterativi, inclusi FIFA 19, Madden 19, NBA 2K19, NHL 19 e altri. Per i fan degli sparatutto al di fuori di Halo, Xbox One ha Overwatch, Paladins, Fortnite, PUBG e tutti i recenti Call of Duties e Battlefields. Non è esattamente a corto di giochi multipiattaforma.

Fortnite è free-to-play ed è pieno di modalità divertenti e divertenti da godere insieme alle solite partite di battle royale.

(Credito immagine: Epic Games)

Sul fronte delle esclusive, Xbox One non ha la potenza di fuoco di PS4, ma ha molti giochi memorabili come Cuphead, Forza Horizon 4, Gears of War 4 e altri. C'è molto di più all'orizzonte e puoi giocare alla maggior parte se non a tutti con un abbonamento Xbox Game Pass Ultimate.

Se sei anche un po 'adolescente nei giochi di ruolo,The Witcher 3 Wild Huntè un must. L'ultima puntata nel finale di The Witcher (ma ancora accessibile ai nuovi giocatori), troverai il mondo di gioco di ruolo per giocatore singolo più bello dai tempi di Skyrim. Gioca a questo gioco adesso.

Infine, c'è Dark Souls 3: con i giocatori di PS4 che si godono l'esclusività intrisa di sangue di Bloodborne, i giocatori di Xbox One chiedevano un po 'di caos Miyazaki e l'abbiamo ottenuto in Dark Souls 3. Punitivo, profondo e assolutamente inebriante, DS3 farà urli frustrante ma ti farà pompare il pugno di autocelebrazione più di qualsiasi altro gioco (beh, forse tranne Trials Evolution).

Recensione Xbox One: verdetto

Recensione Xbox One

Xbox One potrebbe essere la meno potente della famiglia di console Xbox One, ma è ancora una bestia da gioco a sé stante.

(Credito immagine: Microsoft)

Come la sua rivale più vicina e cara, Xbox One è assolutamente carica di potenziale. Sebbene possa aver lottato sia per la fiducia degli utenti che per lo stato di PR nei suoi primi 12 mesi, Microsoft ha svolto un lavoro fiducioso nell'eliminare la carne morta degli errori precedenti.

Un'ombra della console che ha presentato all'E3 2013, Xbox One è ancora migliore per questo. Ora è più veloce, più potente e vanta funzionalità di base sufficienti per far sembrare persino Sony alle sue spalle. PS4 potrebbe vendere più unità, ma Xbox One è alle calcagna ogni mese che passa.