Close
  • Principale
  • /
  • Indossabili
  • /
  • Facebook al lavoro sugli occhiali intelligenti in collaborazione con Ray-Ban

Facebook al lavoro sugli occhiali intelligenti in collaborazione con Ray-Ban

Gli occhiali intelligenti tanto attesi di Facebook sono considerati il ​​prossimo dispositivo di consumo dell'azienda, come confermato mercoledì dal CEO Mark Zuckerberg nella riunione sugli utili del secondo trimestre di Facebook.

Zuckerberg ha smesso di fornire dettagli esatti su quando potevamo aspettarci un paio di specifiche intelligenti di Facebook, ma ha notato che la prossima versione del prodotto del marchio sarebbe stata la prima coppia di primiocchiali intelligenti di Ray-Banin collaborazione con EssilorLuxottica.

Sin dall'inizialeRapporto CNBCche ha suggerito a Facebook di collaborare con un marchio di lusso per sviluppare occhiali intelligenti, potresti esserti chiesto che aspetto avrebbe un tale paio di specifiche intelligenti nella carne. Mentre Zuckerberg ha smesso di fornire dettagli concreti quando potevamo aspettarci un paio di specifiche intelligenti di Facebook, ha notato che il dispositivo assomiglierà a un normale paio di occhiali, qualcosa che pensiamo sia una mossa intelligente.

Il CEO di Facebook ha continuato spiegando che 'gli occhiali hanno il loro iconico fattore di forma e ti permettono di fare cose piuttosto carine'. Ancora una volta, non ci sono dettagli su cosa queste “cose piuttosto carine” potrebbe fare riferimento esattamente, con qualsiasi informazione sul prodotto limitata alla nostra immaginazione per ora.


Oltre ad essere entusiasta di condividere finalmente un'anteprima della nostra partnership Facebook con Ray-Ban! I nostri primi occhiali intelligenti verranno lanciati l'anno prossimo, e questo è solo l'inizio... Il futuro sarà un classico e arriverà nel 2021 😎 pic.twitter.com/l9992ZQGoy16 settembre 2020

Vedi altro

Indipendentemente dalla mancanza di dettagli sulle possibili funzionalità del dispositivo, i commenti precedenti della società di social media aIl Vergeha notato due cose: primo, 'che il dispositivo non sarà classificato come dispositivo di realtà aumentata (AR)' e che gli occhiali 'non avranno un display integrato di alcun tipo'. Invece, questi occhiali sono una sorta di ripiego tra un paio di specifiche AR a tutti gli effetti con un tocco di moda di lusso.


Sebbene questi presunti occhiali intelligenti non siano considerati in grado di offrire l'esperienza AR completa, il progetto fa ancora parte di Facebook Reality Labs (FRL). Questo è il settore di ricerca dell'azienda per le tecnologie XR, il che significa che qualsiasi apprendimento potrebbe aiutare a contribuire a un paio di occhiali intelligenti completamente abilitati per l'AR come gli occhiali AR leggeri che Facebook sta testando al momento, nome in codice Project Aria.