Close
  • Principale
  • /
  • Audio
  • /
  • AirPods vs Pixel Buds: auricolari in-ear intelligenti di Apple e Google a confronto

AirPods vs Pixel Buds: auricolari in-ear intelligenti di Apple e Google a confronto

Come avrai notato, sia Apple che Google vendono auricolari premium dal design elegante, che funzionano in modalità wireless e sono destinati ad essere accoppiati con i rispettivi smartphone di punta: ti presentiamo ilApple AirPodse ilGoogle Pixel Buds.


Se stai prendendo in mano un paio di questi auricolari o ti stai chiedendo se Apple o Google siano i migliori in questa particolare battaglia di prodotti, siamo qui per aiutarti: metteremo gli AirPods e la testa Pixel Buds per affrontarsi l'uno contro l'altro proprio qui, proprio ora.

Per saperne di più: recensione di Google Pixel 3a (verdetto iniziale): fotocamera premium, custodia in plastica

  • Migliora il tuo audio di casa: perché ora è il momento di passare al multi-room
  • Le migliori cuffie in-ear 2018: auricolari cablati per ascoltatori esigenti

AirPods vs Pixel Buds: design

Apple AirPods

Apple AirPods


Gli AirPods sono in circolazione da un paio d'anni e sono diventati uno spettacolo familiare in quel periodo, anche se sembrano ancora un po 'strani, penzoloni dalle orecchie delle persone, ma senza dubbio sono stati un successo per Apple. Il design è compatto e sobrio e la scatola di ricarica è un'idea molto intelligente, eseguita con gusto.

I Pixel Buds di Google non sono affatto brutti, ma non pensiamo che corrispondano abbastanza all'eleganza degli AirPods. A differenza degli AirPods, però, sono disponibili in due colori: nero o bianco. Sono inoltre dotati di un cavo di collegamento regolabile per tenerli insieme e per tenerli negli occhi.


Ancora una volta, c'è una piccola custodia di ricarica con Pixel Buds, come con gli AirPods di Apple. Fa abbastanza bene il lavoro, ma non è così elegantemente progettato come il case fornito con gli AirPods. Nel complesso, diremmo che questi sono due prodotti molto ben progettati che non ti imbarazzerai a mostrare, anche se gli Apple AirPods lo superano.

Le migliori offerte Apple AirPods di oggi 237 Recensioni dei clienti Amazon AirPods con custodia di ricarica ... Currys PC World £ 130 Visualizza Prezzo ridotto Apple Airpods con wireless ... Amazon Prime £ 199 £ 157 Visualizza Apple AirPods con wireless ... Negozio BT £ 159 Visualizza Apple AirPods con ricarica ... Apple UK£ 159 VisualizzaMostra più offerte Controlliamo oltre 130 milioni di prodotti ogni giorno per i prezzi migliori

AirPods vs Pixel Buds: specifiche

Google Pixel Buds


Google Pixel Buds

Gli auricolari come questo non offrono molto in termini di specifiche, quindi non si può dire che uno sia più veloce o più potente dell'altro. Sia gli Apple AirPods che i Google Pixel Buds funzionano in modalità wireless tramite Bluetooth, quindi funzioneranno con telefoni Android o iOS, sebbene gli AirPods siano progettati per funzionare al meglio con iPhone e Pixel Buds siano progettati per funzionare al meglio con i telefoni Pixel (in termini di la velocità di sincronizzazione e le funzionalità disponibili).

Sia Apple che Google citano una durata della batteria di cinque ore tra una ricarica e l'altra e 24 ore con l'aiuto del pacco batteria, quindi sono difficili da dividere anche lì. I Pixel Buds sono però un po 'più pesanti: ognuno pesa la bilancia a 7 grammi (0,25 once), mentre ogni AirPod pesa solo 4 grammi (0,14 once).

È improbabile che tu noti la differenza, e lo stesso vale anche per la musica. Sia gli Apple Airpods che i Google Pixel Buds offrono un'esperienza audio dal suono eccellente, anche se il suono esterno trapelerà (il che è probabilmente il migliore se stai ascoltando su un pendolare o su strade trafficate. Entrambi sono dotati di un microfono integrato, quindi puoi effettuare e ricevere chiamate con i dispositivi.


  • Le migliori cuffie wireless 2018: auricolari Bluetooth, auricolari e auricolari

AirPods vs Pixel Buds: caratteristiche

Apple AirPods

Apple AirPods

Ci piace molto il modo in cui gli AirPod si accoppiano istantaneamente con un iPhone e mettono automaticamente in pausa la musica quando li togli dalle orecchie. I Pixel Buds non possono eguagliare quel tipo di funzionalità fluida: è necessario toccare gli auricolari per avviare e interrompere la riproduzione e non sempre funziona come dovrebbe.

Puoi interagire con Siri tramite AirPods (solo iOS) e con Google Assistant tramite Pixel Buds (solo Android), quindi scegli quale ti piace di più (o quale già usi di più). Un bel trucco che i Pixel Buds hanno che gli AirPods non offrono al momento è la traduzione istantanea, tramite l'app Google Traduttore se è installata: funziona solo sui telefoni Android tradizionali, non su iPhone con Pixel Buds accoppiati

Né gli AirPods né i Pixel Buds sono impermeabili, quindi non lasciarli cadere nel lavandino e sono entrambi disponibili a un prezzo molto simile (controlla i widget su questa pagina per le ultime offerte). Entrambi stanno diventando un po 'datati ora - gli AirPods hanno più di due anni, i Pixel Buds più di un anno - e potrebbero esserloessere sostituito presto.

AirPods vs Pixel Buds: verdetto

Google Pixel Buds

Google Pixel Buds

La conclusione facile a cui saltare è che gli AirPods sono adatti se possiedi un iPhone, mentre i Pixel Buds sono la scelta migliore se stai attualmente utilizzandoun telefono Android- e considerando che gli auricolari sono così ben abbinati in altre categorie, diremmo che il riepilogo è praticamente perfetto.

Non ci sono motivi validi per scegliere AirPods per gli utenti Android o per i possessori di iPhone per acquistare alcuni Pixel Buds. Certamente la qualità audio non è abbastanza eccezionale su entrambi per attirare gli audiofili seri, anche se per la maggior parte delle persone va benissimo da ascoltare, sia che tu abbia a che fare con podcast o playlist musicali.

Ovviamente puoi restare con cuffie cablate per qualsiasi smartphone tu abbia, ma AirPods e Pixel Buds portano alcuni trucchi accurati, come il supporto dell'assistente digitale e il controllo della riproduzione musicale, che li rendono degni di essere indagati. Nel complesso preferiamo leggermente gli AirPods, per il loro design e facilità d'uso, ma non c'è molto.

  • Le migliori cuffie da corsa 2018: gemme per palestra, esercizio fisico, corsa e sport